Internazionalizzazione  progetto il ponteInternazionalizzazione delle PMI

La società Progetto il Ponte Srl nasce come società di organizzazione eventi, soprattutto manifestazioni fieristiche, per supportare l’internazionalizzazione delle PMI e per presentare l’eccellenza dei prodotti Made in Italy delle Piccole e Medie Imprese italiane sui mercati esteri di maggior interesse.
L’evento fieristico è progettato e organizzato come strumento di penetrazione sui mercati obiettivo. Oltre alle fiere, Progetto Il Ponte affianca le imprese nella finalizzazione dei loro nuovi business anche con altri servizi di consulenza, per accompagnarle a trecentosessanta gradi nel loro processo di internazionalizzazione.

 

I servizi di consulenza per l’internazionalizzazione delle Pmi riguardano sia la fase precedente che successiva alla fiera, e vanno dagli studi di mercato alle analisi di fattibilità e accompagnamento nel paese di destinazione. Un elenco dettagliato dei servizi si trova in questa pagina.

 

Progetto il Ponte è una società fondata da Cristine Scandroglio, italiana originaria della Costa d’Avorio ed esperta di Marketing, Sociologia e Comunicazione, e Fabrizio Avanzini, manager con decennale esperienza nello sviluppo dei mercati esteri. L’azienda si avvale della cooperazione di senior manager e di partner italiani specializzati nei processi di internazionalizzazione delle PMI e di un network di “key reference” sia a livello imprenditoriale che politico-istituzionale nei paesi di destinazione. Un dettaglio sul nostro modello operativo e di business si trova qui.

Cristine Scandroglio

Cristine Scandroglio

Cristine Mariam Scandroglio,  originaria della Costa d’Avorio realizza e fonda la società Progetto il Ponte srl, affiancata da Fabrizio Avanzini socio fondatore.  Specializzata in comunicazione e pubbliche relazioni, costruisce la propria professionalità nel campo dell’organizzazione eventi. Diplomata al Liceo della Comunicazione con indirizzo psicologico, si iscrive all’Università Federico II a Napoli dove frequenta la facoltà di Sociologia della Comunicazione e tecniche dell’Immagine. Forte del proprio background culturale e delle sue origini, da vita al suo progetto personale con l’obiettivo di fornire alla PMI italiane servizi di ausilio all’internazionalizzazione promuovendo il valore del Made in Italy in tutti quei paesi emergenti dove la nuova classe media è già particolarmente sensibile e recettiva della qualità dei nostri prodotti.  Nasce Progetto il Ponte SRL


 

Fabrizio Avanzini

Fabrizio Avanzini

Esperienza di executive in ambito internazionale come Supply Chain PMO e CIO maturata in aziende di diversi settori (tessile, Alimentare, Abbigliamento, Fashion, Luxury Goods. Software). Capacità di PMO in ambito Production, Logistic, Procurement, Retail e CRM. Team Leader, Lean Process in ambito produzione, analisi di fattibilità, Cost/Benefit/ROI. Realizzazione di progetti per Produzione, Acquisti, Logistica,Retail, CRM. Esperto consulente aziendale per la riorganizzazione di dipartimenti.


 

Daniele Magni

Daniele Magni

Manager con esperienza pluriennale orientato ai risultati con abilità provata in marketing & business development internazionale. Alta comunicazione e capacità relazionali, forte empatia e capacità di comprendere le esigenze dei clienti e di interagire in ambienti internazionali complessi e multiculturali con una dimostrata capacità di costruire e motivare le squadre, anche in diverse aree geografiche. Forte esperienza in ambito ICT, sia in termini di fornitori di prodotti e integratori di sistemi.


 

Thomas Gonai

Thomas Gonai

Manager di provata esperienza in campo internazionale. Il suo background si forma nell’ambito informatico dove eccelle per le analisi dei processi aziendali. La passione per l’internazionalizzazione lo accompagna nella costruzione della propria esperienza partecipando a progetti di respiro internazionale soprattutto rivolti al suo paese natale: la Costa d’Avorio. Durante tutto il periodo di Expo Milano 2015, ha ricoperto il ruolo di assistente particolare del commissario Generale del Padiglione dedicato allo stato ivoriano, organizzando una serie di eventi di B2B e B2C per promuovere l’incontro tra imprese italiane ed ivoriane.


 

Natalia Curto

Natalia Curto

Nata in Argentina e residente in Italia dal 2002. Avvocato a Milano. Ha maturato un’esperienza pluriannuale in diritto commerciale internazionale e Alternative Dispute Resolution (ADR) in favore di clienti italiani con interessi all’estero e di clienti stranieri con interessi in Italia. Si occupa in particolare di:

  • Diritto commerciale e corporate
  • Creazione di società e M&A in Italia e all’estero
  • Contrattualistica italiana ed internazionale;

  • Contenzioso e arbitrato nazionale ed internazionale;

  • Mediazione;

  • Corporate immigration e global mobility.

Lingue parlate: Inglese, Italiano, Spagnolo, Francese e Portoghese.

Principali avvocati corrispondenti: Argentina, Brasile, Francia, Kuwait, India e Spagna.